Alla scoperta di AIRBNB

Proprio qui, su Easy InterRail, non poteva assolutamente mancare un articolo dedicato alla community AIRBNB.

Se stai organizzando il tuo interRail, non sai dove dormire e cerchi soluzioni economiche e pratiche allora ecco a te la soluzione!

In questo articolo scoprirai in particolare:

  • Cos’è Airbnb
  • Come utilizzarlo (al meglio)
  • Perché scegliere Airbnb
  • Ricevere coupon da spendere per le proprie prenotazioni

 

Spesso veniamo contattati da persone di tutto il mondo per ricevere consigli su come organizzare al meglio il proprio InterRail.

Abbiamo notato che uno degli ostacoli più grandi è proprio trovare una sistemazione che sia economica, sicura, ma soprattutto non lontana dal centro.

Che sia Norvegia, Svezia, Danimarca, Ungheria, Spagna e ovunque nel mondo, son sicuro che la soluzione migliore che troverai è affidarti alla community Airbnb.

Non mi credi?

Ti svelo un segreto.

 

Eravamo ad Oslo, Norvegia, città cara ma allo stesso tempo capace di farti guadagnare tantissimi soldi (così disse un ragazzo italiano che lavorava li. Definì Oslo “la seconda America).

Non son sicuro se quanto detto sia vero o meno, di certo le notti trascorse non rubarono più di 8 euro dalle nostre tasche.

Ed eravamo in pieno centro!

Avevamo già parlato di Airbnb qui Guida al primo InterRail e in tantissimi sono stati ad iscriversi attraverso questo link www.airbnb.it/c/lucioa38 ricevendo il coupon di 35 euro.

Abbiamo deciso però di dare una descrizione più dettagliata a favore di chi continua a chiedere: cos’è Airbnb?

Iniziamo proprio da questa domanda:

 

Cos’è Airbnb?

Airbnb è una community di viaggiatori che permette, una volta iscritti, da un fronte di mettere a disposizione una o più stanze della propria abitazione ( Host ) ospitando viaggiatori che si trovano di passaggio e, ovviamente, dall’altro di essere ospitati e quindi prenotare!

L’idea, geniale, fu partorita da tre studenti americani che decisero, nel 2007, di affittare tre materassini (con tanto di colazione) – airbed and breakfast -, il tutto a 5 euro per potersi guadagnare qualche soldo.

Ad oggi la piattaforma di home-sharing ha un valora di circa 30 miliardi di dollari!!

 

Come utilizzarlo (al meglio)?

Per iniziare una ricerca su Airbnb devi anzitutto iscriverti al sito. L’iscrizione è molto semplice ed intuitiva. Ci saranno da compilare i soliti moduli oppure procedere immediatamente collegando il proprio account Facebook o Google.

Una volta entrato nella home ti troverai di fronte a questa schermata e basterà selezionare la destinazione, i giorni di permanenza, numero di ospiti e premere “Cerca“.

Nella pagina successiva avrai la possibilità di applicare un’infinità di filtri alla tua ricerca: tipo di stanza (intera casa, privata, condivisa); fascia di prezzo; prenotazione immediata; con o senza internet wireless, cucina o tv; parcheggio incluso; edificio con ascensore; possibilità o no di fumare; animali domestici ammessi e addirittura filtrare la ricerca in base alla lingua parlata dall’host (ovvero colui che vi ospiterà)!

Suggerisco sempre di impostare una fascia di prezzo. Così facendo verranno mostrati esclusivamente gli alloggi che rientrano nelle tue “possibilità“!

Ultimi consigli pratici prima di procedere con una prenotazione

  1. Ti interessa un alloggio  Perfetto, CONTATTA l’Host! Questo rappresenta uno dei tanti vantaggi offerti da Airbnb. Potrai parlare direttamente tramite chat e chiarire così ogni dubbio.
  2. Ovviamente, quando contatterai l’Host cerca di presentarti “decentemente“. Non porterei mai nessuno a casa se mi scrive “Ciao è vicina al centro?“ …. No! Una bella presentazione non guasta, accompagnata da una serie di motivi per cui vorresti pernottare da lui. Proprio per questo passiamo al prossimo punto->
  3. Compila prima di tutto il tuo profilo come fosse un CV da presentare ad un’azienda per farti assumere.
  4. Il parere di chi già ha pernottato in quella casa potrà senza dubbio aiutarti, vero? Allora controlla le recensioni. Io lo faccio sempre!

Must Do

Se hai seguito i nostri consigli ed hai prenotato la tua stanza, ora non ti basta che aspettare l’accettazione da parte dell’Host. Successivamente Airbnb ti addebiterà il costo della prenotazione sul metodo di pagamento che hai inserito.

 

Perché scegliere Airbnb?

Accettata la prenotazione ed avvenuto il pagamento, sarà tutto memorizzato sul vostro smartphone (numero di telefono di chi ti ospiterà, data e ora del check-in e del check-out, indirizzo). Comodo vero?

PERCHE’ CONSIGLIO AIRBNB? (no, non mi pagano purtroppo)

Suggerisco questa via perché ha dato la possibilità a noi di conoscere tantissime persone, spendere pochissimo ed avere tante comodità, vivere la quotidianità di chi ci ospiterà , mangiare con loro, ricevere consigli e tanto altro. Insomma, tutta un’altra storia rispetto alla solita sistemazione in Hotel o B&B.

◊ATTENZIONE inizia una ricerca su Airbnb almeno due mesi prima di partire per avere la possibilità di trovare una sistemazione in pieno centro della città che visiterete e, soprattutto, ad un prezzo più che ECONOMICO!

 

Come ricevere un coupon da 35 euro?

Se questa sarà la vostra scelta sarà il caso di accennarti anche una “REGOLA” veramente utile!

..Di cosa stiamo parlando?

Se dal tuo contatto personale Airbnb inviti un tuo amico o amica ad iscriversi e quindi prenotare, questa avrà uno sconto di 35 euro – in crediti di viaggio – per la sua prossima prenotazione, sempre che questa risulti essere idonea (per idonea si intende una prenotazione con un valore minimo di, più o meno, 65 euro)

“Bene…… ed io?!”

Tranquillo!

Una volta che il tuo amico\a effettua la sua prima prenotazione idonea, riceverai 20 euro – l’importo può essere anche maggiore – in crediti di viaggio.

Avrai quindi la fortuna di poter prenotare case spendendo 5, 6 EURO a notte o addirittura anche meno.

Insomma, invitare persone ad iscriversi su Airbnb farà guadagnare sia te che gli invitati ottenendo crediti di viaggio da spendere per prenotazioni future.

Fai attenzione:

I crediti di viaggio che guadagni possono essere utilizzati entro 1 anno, una volta sola e per prenotazioni idonee . Infatti se i crediti non appaiono automaticamente significa che la prenotazione non soddisfa i requisiti richiesti.

Andiamo a vedere nello specifico come ottenere i crediti di viaggio:

Coupon da 35 Euro

Per ottenere il coupon è importante accedere (e quindi solo dopo essersi iscritti) nel tuo contatto Airbnb, aprire il MENÙ a tendina, selezionare la voce “CREDITI DI VIAGGIO” e cliccare su “INVITA CONTATTI” oppure copiare direttamente il proprio LINK che troverai poco più in basso.

 Questo è il mio link  www.airbnb.it/c/lucioa38

ISCRIVENDOTI CON QUESTO LINK, RICEVERAI SUBITO UN COUPON DI 35 EURO DA UTILIZZARE PER PRENOTARE IL TUO ALLOGGIO.


 

Per qualsiasi domanda lascia pure un commento.

Cercheremo di rispondere il prima possibile.

Ricorda che se hai dubbi su come organizzare un interrail non saltare la nostra guida Guida al primo InterRail !!

Ti aspetto sulla nostra pagina Facebook.

 

Leave a Reply